Ancelotti: “Un vaff…per scuotere la squadra”

Ancelotti: “Un vaff…per scuotere la squadra”

Carlo Ancelotti, intervistato dal Daily Mail e dal Daily Telegraph, ha parlato del suo arrivo al Chelsea e di come è riuscito a scuotere la squadra. “Quando sono arrivato qui al Chelsea, fra.

Commenta per primo!

Carlo Ancelotti, intervistato dal Daily Mail e dal Daily Telegraph, ha parlato del suo arrivo al Chelsea e di come è riuscito a scuotere la squadra. “Quando sono arrivato qui al Chelsea, fra me e i giocatori c’era un po’ di distacco, perché non riuscivo ancora a spiegarmi bene e a scherzare con loro, ma adesso siamo molto più vicini. Solo una volta mi hanno fatto arrabbiare sul serio, durante l’amichevole contro il Reading quando stavamo perdendo 2 a 0. Nell’intervallo ero furibondo, ma non riuscivo ad esprimere la mia rabbia, perché essere arrabbiato in un’altra lingua è davvero difficile. Allora Ray Wilkins mi disse di parlare in italiano, perché dall’espressione del mio volto i giocatori avrebbero capito e io me ne uscii con “vaff…” “.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy