Amelia:”Dovevo essere rosanero già lanno scorso”

Amelia:”Dovevo essere rosanero già lanno scorso”

Il centro del discorso è diventato velocemente la nuova esperienza a Palermo: “Spero di aiutare la squadra a fare bene. Costruire, nel tempo, qualcosa dimportante come vuole il Presidente -.

Commenta per primo!

Il centro del discorso è diventato velocemente la nuova esperienza a Palermo: “Spero di aiutare la squadra a fare bene. Costruire, nel tempo, qualcosa dimportante come vuole il Presidente – afferma il portierone rosanero – possiamo riuscirci se ognuno di noi riesce a dare quello che ha, ogni giocatore dà quello che ha a livello di mentalità. Io personalmente ho le qualità giuste per aiutare, come molti altri che sono arrivati. E vero – rivela Amelia – già lanno scorso cero andato vicino, mancava solamente la firma. Siamo arrivati agli ultimi minuti di mercato e per piccoli particolari non si riusciva a fare tutto nellorario prestabilito. Per questo è stato rimandato di un anno. Era una cosa che volevo: passare da una realtà come Livorno – comunque molto bella – al Palermo, un po più grande anche come bacino dutenza”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy