Amauri: la Juve deciderà sulla convocazione

Amauri: la Juve deciderà sulla convocazione

Il ct della Selecao Dunga ha chiamato Amauri per l’amichevole con l’Italia del 10 febbraio a Londra al posto dell’infortunato Luis Fabiano, ko mercoledì scorso con il Siviglia in Coppa del Re.

Commenta per primo!

Il ct della Selecao Dunga ha chiamato Amauri per l’amichevole con l’Italia del 10 febbraio a Londra al posto dell’infortunato Luis Fabiano, ko mercoledì scorso con il Siviglia in Coppa del Re di Spagna. Le possibilità di vedere l’ex fuoriclasse rosanero con la maglia dell’ Italia dipendono, però, ancora dalla Juve: in una nota diffusa sul suo sito in cui viene ufficializzata la convocazione di Amauri fatta dal ct Dunga, la federcalcio brasiliana precisa infatti che “la convocazione dell’attaccante Amauri dipende dall’autorizzazione del club italiano (la Juventus ndr), essendo scaduto il termine legale stabilito dalla Fifa per la convocazione di calciatori che giocano all’estero”. Il club bianconero, quindi, potrebbe evitare, con l’autorizzazione della Figc, che Amauri diventi un giocatore brasiliano a tutti gli effetti e, in quanto tale non convocabile dall’ Italia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy