Altrabenevento a Zamparini: “Indagine in corso”

Altrabenevento a Zamparini: “Indagine in corso”

Gabriele Corona, presidente di “Altrabenevento, associazione per la città sostenibile contro il malaffare” ha voluto replicare attraverso un comunicato inviato a Mediagol.it, alla nota del.

Commenta per primo!

Gabriele Corona, presidente di “Altrabenevento, associazione per la città sostenibile contro il malaffare” ha voluto replicare attraverso un comunicato inviato a Mediagol.it, alla nota del Palermo diffusa ieri. Ecco il testo integrale: “Il Palermo Calcio ha emesso un comunicato a nome del suo presidente Maurizio Zamparini per sostenere che i provvedimenti giudiziari in corso a Benevento riguarderebbero questioni oramai superate. Questo non è affatto vero! Zamparini è già imputato, in un processo tuttora in corso presso il Tribunale di Benevento, per abusi edilizi e lottizzazione abusiva, per aver asservito un’area destinata a parco fluviale al suo centro commerciale. L’indagine attuale riguarda ipotesi di corruzione e truffa ai danni della pubblica amministrazione, riferita ad impegni sottoscritti da Zamparini con il Comune di Benevento che riguardavano: la cessione gratuita all’ente di un’area di 21.300 mq attrezzata a parco fluviale e di una strada al confine con il lotto commerciale in sostituzione degli oneri di urbanizzazione non pagati; il versamento al comune di altri 2.700.000 euro per la costruzione di un’altra strada e l’eliminazione di due passaggi a livello. Questi impegni non sono stati ancora mantenuti anche per ritardi del Comune di Benevento, anche su questi la magistratura sta indagando. La Procura della Repubblica ha chiesto arresti e sequestri che sono stati rigettati dal GIP, ma l’indagine è tuttora in corso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy