Albertini: “Cassano e Balotelli problemi, quindi…”

Albertini: “Cassano e Balotelli problemi, quindi…”

Il Vice-Presidente della Federcalcio Demetrio Albertini ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport24 nel giorno del rientro degli azzurri in Italia. Da dove può ripartire la Nazionale.

Commenta per primo!

Il Vice-Presidente della Federcalcio Demetrio Albertini ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport24 nel giorno del rientro degli azzurri in Italia. Da dove può ripartire la Nazionale di Cesare Prandelli? Immergersi subito in questa nuova avventura, mettersi velocemente la maglia della Nazionale, che è molto diversa da quella di un club. Poter cominciare dalla cosa più importante che è soprattutto il materiale umano e quindi laspetto gestionale dei giocatori. Nello sport, si sa, dalle delusioni si riparte sempre, questa è una delle forze del movimento calcistico e quindi penso che la prima cosa che debba fare il nuovo ct sia quella di riuscire a valorizzare laspetto umano di tutti i calciatori. Vedremo Cassano e Balotelli nelle prossime convocazioni di Prandelli? Le decisioni spettano sempre allallenatore e quindi, come sempre, avrà piena libertà nelle scelte sia dei convocati che della gestione degli uomini. Loro fanno parte, come anche lanno scorso del resto, del nosro campionato, il campionato è sicuramente una cartina tornasole per venire in Nazionale e quindi poi le scelte le farà lui. A dire la verità, Cassano e Balotelli, oltre ad essere due bravissimi giocatori, hanno avuto problemi con i propri allenatori e i propri compagni di squadra e quindi non voglio dare una valutazione, non essendo diventato un allenatore proprio per non doverne poi dare. Per il futuro, comunque, penso che verranno presi in considerazione per poter essere convocati.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy