AG.TZORVAS a Mediagol: “Mai chiesto andare via”

AG.TZORVAS a Mediagol: “Mai chiesto andare via”

L’essere repentinamente messo in discussione alle prime incertezze a pochi giorni dal suo arrivo in Italia avrebbe potuto minare la serenità ed il morale di ogni calciatore. Alexandros.

Commenta per primo!

L’essere repentinamente messo in discussione alle prime incertezze a pochi giorni dal suo arrivo in Italia avrebbe potuto minare la serenità ed il morale di ogni calciatore. Alexandros Tzorvas, estremo difensore greco del Palermo, non pensa affatto a mollare la presa o a cambiare aria ma è molto concentrato e voglioso di riprendersi quella maglia da titolare ad oggi indossata da Francesco Benussi. A suffragio di questa tesi anche le parole dell’agente del ragazzo, intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it. “Sento quotidianamente Alex ed ogni giorno i suoi pensieri sono tutti e soltanto rivolti sulla situazione della squadra, che può e deve migliorare mi dice. Pensa solo al bene della stagione dei rosanero. Quanto all’avvicendamento con Benussi è del tutto positivo. Sono due portieri bravi e lui ritiene questa concorrenza stimolante, del resto sapeva già dall’inizio che venendo in Italia non avrebbe avuto il posto assicurato ma se lo sarebbe dovuto guadagnare sul campo come sempre e dovunque succede. Anche al Panathinaikos viveva una situazione analoga – ha spiegato il procuratore greco in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it – e lavorava duramente ogni giorno, come fa adesso a Palermo, per essere il titolare la domenica quando poi in campo ne va soltanto uno. Lui adesso è carico e vuole assolutamente lavorare duro per affermarsi in questa nuova avventura. Non mi ha mai detto di volere andare via da Palermo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy