">

Ag. Rinaudo: “Della Valle, non ti permettere a..”

Ag. Rinaudo: “Della Valle, non ti permettere a..”

L’intervento falloso del difensore del Livorno, Leandro Rinaudo, ha procurato un problema muscolare all’attaccante viola Giuseppe Rossi. Sul giocatore palermitano sono piombate parecchie critiche,.

Commenta per primo!

L’intervento falloso del difensore del Livorno, Leandro Rinaudo, ha procurato un problema muscolare all’attaccante viola Giuseppe Rossi. Sul giocatore palermitano sono piombate parecchie critiche, anche da parte dei dirigenti della Fiorentina. A queste ha voluto rispondere il procuratore di Rinaudo, Beppe Accardi, intervistato ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com. “Della Valle non deve permettersi di dare del farabutto a nessuno, non deve offendere. Con le parole deve andarci piano. Il fallo di Leo è normale e neanche intenzionale o cattivo, ha solo allungato la gamba. Dispiace per Rossi, ma l’arbitro era vicino e se il fallo fosse stato da assassino Leandro sarebbe stato espulso – ha chiosato l’agente Fifa -. Mi dispiace leggere gente di calcio che si permette di fare delle dichiarazioni che non hanno ragione di esistere. Con le parole bisogna andarci piano. E poi – prosegue Accardi – Rinaudo a fine partita ha provato a scusarsi ma è stato cacciato dallo spogliatoio della Fiorentina perché gliene hanno dette di tutti i colori. Che tutti tornassero calmi e sereni, Leandro ha fatto solo un fallo normale. Mi auguro per Rossi che tutto si risolva per il meglio, ma – conclude l’agente di Rinaudo – calma con le parole”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy