AG.PEDRO: “Potrebbe tornare subito in rosa ma…”

AG.PEDRO: “Potrebbe tornare subito in rosa ma…”

Nelle ultime ore la stampa portoghese ha anche parlato di probabile ed imminente interruzione del contratto per João Pedro da parte del Vitoria Guimarães dopo un acceso diverbio tra il.

Commenta per primo!

Nelle ultime ore la stampa portoghese ha anche parlato di probabile ed imminente interruzione del contratto per João Pedro da parte del Vitoria Guimarães dopo un acceso diverbio tra il vicepresidente del club e il calciatore brasiliano, che rischia di essere “rispedito” al mittente in anticipo. Per saperne di più la redazione di Mediagol.it ha raggiunto in esclusiva in Brasile l’agente del giocatore rosanero, che ha anche affrontato questo argomento. “Non so se è una soluzione che effettivamente stanno prendendo in considerazione in questo momento, perché è una cosa che dipende dalle decisioni che faranno le due società. In ogni caso il calciatore è sempre di proprietà del Palermo ed è vincolato al club italiano, quindi se il Vitoria vuole che vada via non c’è alcun problema – ha dichiarato il procuratore di Joao Pedro a Mediagol.it – ovviamente non potrebbe giocare fino a fine campionato, se tornasse in Sicilia. Io penso che sia difficile che la dirigenza portoghese arrivi a tanto ma conoscendo il calcio in Portogallo che è un po’ particolare e atipico non mi stupirei, può anche succedere. Per saperlo ormai non ci resta che aspettare le prossime ore. Per Pedro già imposto il divieto di accedere al campo degli allenamenti? Nella giornata di martedì la squadra tornerà a lavoro dopo la partita di domenica e vedremo se sarà così, comunque Pedro è sempre in Portogallo e non è partito per il Brasile come qualche media del posto ha detto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy