Ag. Monteleone: “Futuro? Resterà fino a giugno”

Ag. Monteleone: “Futuro? Resterà fino a giugno”

Davide Monteleone contro la Ternana siederà in panchina. Giuseppe Iachini dovendo fare i conti con diverse assenze, convocherà il difensore palermitano classe ’95, che attualmente si.

Commenta per primo!

Davide Monteleone contro la Ternana siederà in panchina. Giuseppe Iachini dovendo fare i conti con diverse assenze, convocherà il difensore palermitano classe ’95, che attualmente si allena col gruppo della prima squadra. Intervistato da Palermonews.it, Luigi Calagna, consulente di mercato che scoprì e gestisce i suoi interessi, ha parlato del futuro del giovane difensore. “Non dico che non sia pronto per la Serie A, ma sarebbe più opportuno per la sua crescita provare a imporsi nelle categorie inferiori. Magari in un club di Serie B tranquillo o in una piazza di Lega Pro che punta alla promozione – ha spiegato Calagna -. Va bene essere ambiziosi, ma non si deve mai perdere di vista la realtà. La maturazione deve essere graduale. E poi chissà, magari giovedì contro la Ternana andrà in panchina e riuscirà a giocare pure qualche minuto in campionato. Sarebbe un sogno, ma anche i sogni possono trasformarsi in occasioni da non perdere. L’ultima parola è del Palermo. Troveremo una soluzione insieme al club perché è giusto così. Di sicuro Davide resterà in rosanero fino a giugno. Può anche darsi che nel frattempo riuscirà a fare 5 o 6 partite alla grande e il Palermo deciderà di tenerlo anche in Serie A”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy