AG.MACCARONE:”LUI NON VOLEVA ANDARE VIA”

AG.MACCARONE:”LUI NON VOLEVA ANDARE VIA”

L’uscita pubblica del presidente del Palermo Maurizio Zamparini, che ha di fatto sancito la cessione di Maccarone nel prossimo mercato di Gennaio, ha un po’ spiazzato l’ex attaccante.

Commenta per primo!

L’uscita pubblica del presidente del Palermo Maurizio Zamparini, che ha di fatto sancito la cessione di Maccarone nel prossimo mercato di Gennaio, ha un po’ spiazzato l’ex attaccante del Siena ed il suo entourage. Nonostante l’agguerrita concorrenza nel reparto ed i pochi minuti giocati ‘Big Mac’ non voleva chiudere in modo cosi precoce ed opaco la sua esperienza in rosanero. A rivelarlo ai microfoni di Mediagol.it, l’agente del calciatore Paolo Fabbri. “Massimo, per carattere, non è il tipo che si arrende alle difficoltà o alla concorrenza o alla sfortuna, fosse dipeso da lui sarebbe andato avanti col Palermo fino alla fine lottando per dimostrare il suo valore anche nelle difficoltà, lui per quanto lo riguarda non avrebbe mai chiesto di sua spontanea volontà un trasferimento, salvo che la società non si fosse espressa in questo senso – ha spiegato lagente dellex attaccante del Siena – Il Palermo lo ha fatto e noi ne prendiamo atto, domani valuteremo col giocatore, con cui ho un appuntamento, il da farsi. In tutta sincerità non abbiamo fatto mercato perché non sapevamo che la situazione potesse prendere questa piega, da Lunedì spero cominci a squillare il telefono”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy