AG.HERNANDEZ: “Roma destinazione gradita,lui…”

AG.HERNANDEZ: “Roma destinazione gradita,lui…”

Abel Hernandez, talentuoso attaccante della nazionale uruguaiana, legato ai rosanero da un contratto in scadenza nel giugno 2013, sembra essere finito nel mirino della nuova Roma targata DiBenedetto.

Commenta per primo!

Abel Hernandez, talentuoso attaccante della nazionale uruguaiana, legato ai rosanero da un contratto in scadenza nel giugno 2013, sembra essere finito nel mirino della nuova Roma targata DiBenedetto nella quale, non a caso, figurerà molto probabilmente come direttore sportivo Walter Sabatini, estimatore del ragazzo. Calciomercato.it ha intervistato l’agente del rosanero, Vincenzo D’Ippolito, per fare il punto sulla situazione e capire se i fischi riservati dal pubblico palermitano al suo assistito potranno incidere su un eventuale cambio di maglia a fine stagione. “I fischi ad Hernandez così come quelli a Pastore sono inspiegabili. L’anno scorso entrambi sono stati protagonisti con ottime prestazioni. La stagione in corso è stata invece molto particolare, per tutta la squadra – ha dichiarato – Questo però non condizionerà le sue scelte. Il rapporto col club rosanero è ottimo così come quello con i compagni. L’interesse della Roma? Io non sono stato contattato da nessuno, certo però sarebbe una destinazione gradita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy