ADIEU, SIRIGU. L’AGENTE A MEDIAGOL: “È SUCCESSO TUTTO IN FRETTA, NON POTEVA DIRE NO AL PSG. ECCO LE CIFRE DELL’ACCORDO, ZAMPARINI DOVREBBE ESSERE SODDISFATTO. PALERMO GLI RESTA NEL CUORE, SARÀ SEMPRE GRATO AI ROSA”

ADIEU, SIRIGU. L’AGENTE A MEDIAGOL: “È SUCCESSO TUTTO IN FRETTA, NON POTEVA DIRE NO AL PSG. ECCO LE CIFRE DELL’ACCORDO, ZAMPARINI DOVREBBE ESSERE SODDISFATTO. PALERMO GLI RESTA NEL CUORE, SARÀ SEMPRE GRATO AI ROSA”

Di Francesco Caruana Salvatore Sirigu è virtualmente il nuovo portiere del Paris Saint-Germain. Ormai è tutto fatto, come ha confermato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it.

Commenta per primo!

Di Francesco Caruana Salvatore Sirigu è virtualmente il nuovo portiere del Paris Saint-Germain. Ormai è tutto fatto, come ha confermato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it l’agente del portiere, Carlo Pallavicino. “Domani ci incontreremo con la dirigenza del PSG e definiremo tutti i dettagli, ma l’affare è già fatto. È stata una trattativa lampo, si è sbloccato tutto nelle ultime 24 ore. Io ho parlato con Leonardo, che è assolutamente entusiasta del giocatore, ma l’unico aspetto che mi preoccupava un po’ e che volevo valutare bene era relativo al ruolo del ragazzo in squadra –ha spiegato l’agente- , dato che il PSG ha appena acquistato un altro portiere molto bravo (l’ex Rennes Douchez, ndr) e quindi mi premeva sapere che lui potesse comunque giocarsela. Quando vai in una squadra così importante è logico che non puoi avere il posto garantito, ma almeno è importante sapere di avere l’opportunità di poterti giocare le tue carte. Questa era l’unica garanzia che ha chiesto anche il giocatore”. L’affare tra Palermo e Paris Saint-Germain per la cessione del portiere sardo si è concluso intorno ai 4 milioni di euro, e Sirigu andrà a guadagnare poco più di un milione di euro a stagione. Interpellato sulle cifre, Pallavicino ha preferito restare sul vago, confermando comunque le indiscrezioni filtrate sui termini economici della trattativa. “Preferisco non parlare di cifre, ma siamo in quest’ottica. L’accordo economico praticamente l’abbiamo raggiunto in tre minuti e quindi diciamo che non c’è stata incertezza da parte di Sirigu. Dispiace soltanto perché è andato via di corsa da Palermo, senza aver praticamente avuto il tempo di salutare nessuno, però questo accordo con il PSG è una tale gratificazione che passa sopra a qualunque tipo di possibile dispiacere. Salvatore sa che questa è una grande occasione e un’opportunità professionale molto stimolante”. I tifosi rosanero sono rimasti spiazzati dalla cessione dell’ormai ex numero 46, arrivato a Palermo all’età di 18 anni e diventato un beniamino dei tifosi dopo aver difeso i pali prima della Primavera e poi della prima squadra, con un intervallo in prestito alla Cremonese e all’Ancona. “In questo momento, al di là di tutto, c’è la sensazione di gratitudine nei confronti del Palermo –ha spiegato Carlo Pallavicino, agente di Sirigu- , che è stata la società che lo ha lanciato e lo ha valorizzato nel grande calcio. Basti pensare che se oggi Salvatore può andare a giocare in un club che probabilmente può diventare entro breve tempo uno dei più grandi d’Europa lo deve anche al Palermo”. Negli ultimi mesi, tra il patron Maurizio Zamparini e Salvatore Sirigu c’erano state alcune schermaglie relative al rinnovo di contratto, ma Pallavicino non ha voluto rinfocolare le polemiche. “Mi sembra che sia importante che questa storia abbia avuto un finale positivo per lui e per lo stesso patron rosanero, che sicuramente può avere la soddisfazione di avere lanciato un giovane calciatore uscito dal vivaio nel cuore dell’Europa. Questo deve rappresentare un motivo di soddisfazione per Zamparini, perché bene o male Sirigu è il primo prodotto del vivaio del Palermo che ottiene questa gratifica. Sarà Sorrentino il suo erede in rosanero? Ho saputo anche io di questa possibilità e penso che alla fine possa andare in porto, ma sinceramente non ne ho idea perché non ho avuto tempo per approfondire, ho avuto tuttaltro da fare”, ha chiosato Pallavicino. Il Palermo perde un altro pezzo: buona fortuna, pardon, bonne chance, Sirigu.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy