Abodi: “Scommesse? Montagna partorisce topo”

Abodi: “Scommesse? Montagna partorisce topo”

“Le cose che non sono state chiarite vengano chiarite. Ma c’è bisogno che la magistratura operi in maniera più silenziosa e con meno spettacolarizzazione. Ci sono stati annunci.

Commenta per primo!

“Le cose che non sono state chiarite vengano chiarite. Ma c’è bisogno che la magistratura operi in maniera più silenziosa e con meno spettacolarizzazione. Ci sono stati annunci clamorosi all’inizio e poi la montagna ha partorito il topolino”. Così il presidente della Lega di Serie B Andrea Abodi sul Calcioscommesse. “Il nostro è un mondo sotto attacco – ha detto a Radio Anch’io lo sport -. Non dobbiamo sbattere il mostro in prima pagina. Non abbiamo bisogno di un colpevole, ma del colpevole”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy