Sassuolo, Defrel: “Stavo per smettere. Il Cesena mi ha ridato la voglia di giocare”

La confessione dell’attaccante francese del Sassuolo, Gregoire Defrel.

Commenta per primo!

Due presenze e un gol in questo avvio di stagione. Gregorie Defrel si è dimostrato pronto a recitare un campionato da protagonista con la maglia del Sassuolo.

Durante un’intervista concessa a ‘Il Resto del Carlino’, l’attaccante francese classe ’91 ha svelato un retroscena della propria carriera. Queste le sue parole: “Stavo per dire addio al calcio molto giovane ma il Cesena mi ha ridato la voglia di giocare al calcio. Ero reduce da un’annata al Foggia che non era andata bene. Moralmente ero distrutto – ha raccontato -. Pensavo anche di mollare. Arrivai a Cesena con Nicola Campedelli, poi subentrò il tecnico Bisoli e mi affidò le chiavi dell’attacco. Ora in fase realizzativa sono migliorato molto ma il gol impresso nella mente, e fino ad ora il più importante della mia carriera, è quello realizzato a Latina, nella finale playoff“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy