Sassuolo, Carnevali: “Penalizzazione contro il Pescara? Riavremo i tre punti”

Sassuolo, Carnevali: “Penalizzazione contro il Pescara? Riavremo i tre punti”

Le parole dell’amministratore delegato del Sassuolo, Carnevali.

Commenta per primo!

Aspettiamo il verdetto per la prossima settimana e siamo ottimisti, il Sassuolo ha agito nelle regole e credo che riavremo i tre punti conquistati in campo“.

Spera nei tre punti il Sassuolo del tecnico Di Francesco, che come da pronostici ha iniziato brillantemente il campionato. I neroverdi hanno conquistato sul campo 12 punti, ma contro il Pescara è arrivata una sconfitta a tavolino inflittagli dalla giustizia sportiva, in seguito al ‘caso Ragusa’. Se gli emiliani riuscissero a vincere il ricorso, farebbero un balzo in classifica che li porterebbe al terzo posto in campionato. Intervistato da ‘Gr Parlamento’, l’amministratore delegato, Carnevali, ha inoltre parlato della situazione del club e dei molti giovani che compongono la rosa: “L’importante è crescere, senza ossessioni. Noi, però, programmiamo tutto. Il patron Squinzi ha 79 aziende e ci tiene che il Sassuolo sia gestito bene come le sue altre attività. Così abbiamo una serie di premi, per tutte le competizioni. Politano è una garanzia, ma occhio anche a Pellegrini, Mazzitelli, Ricci e Ragusa. Quasi non abbiamo sentito le cessioni di Vrsaljko e Sansone. La rivelazione? Lirola indubbiamente sta bruciando le tappe ma è già pattuito con la Juve che resterà da noi anche la prossima stagione. Invece Politano è nostro. Tenete a mente questo nome“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy