La Repubblica: “Il futuro di Iachini. Ieri mattina telefonata con Zamparini. Sampdoria-Sassuolo pensano al tecnico del Palermo”

La Repubblica: “Il futuro di Iachini. Ieri mattina telefonata con Zamparini. Sampdoria-Sassuolo pensano al tecnico del Palermo”

Battuta, ma non troppo. Quella frase rilasciata qualche settimana fa da Beppe Iachini in conferenza stampa aveva fatto sorridere i giornalisti presenti a Boccadifalco. “Dopo la sconfitta contro la.

Commenta per primo!

Battuta, ma non troppo. Quella frase rilasciata qualche settimana fa da Beppe Iachini in conferenza stampa aveva fatto sorridere i giornalisti presenti a Boccadifalco. “Dopo la sconfitta contro la Lazio avevo incontrato Zamparini per rassegnare le mie dimissioni”, il retroscena raccontato in chiave un po’ ironica dal mister marchigiano. Iachini è al centro del progetto del Palermo: occupa un posto di rilievo nei pensieri di Zamparini. Ma alcune recenti critiche (in verità, più di alcune) da parte del patron friulano non sono state totalmente digerite dall’allenatore rosa. Insomma, le dimissioni presentate dopo la gara coi biancocelesti hanno il sapore di una provocazione, ma potrebbero nascondere un certo fastidio per le critiche mosse nei suoi confronti.

Futuro rosanero? – Sì, il futuro di Beppe Iachini è sicuramente alla guida del Palermo: il tecnico di Ascoli Piceno ha un contratto di un altro anno col club e l’impressione è che ci sia la volontà di prolungare tale rapporto. Ieri mattina – come racconta ‘la Repubblica‘ – vi sarebbe stata una telefonata di rito tra allenatore e presidente: grande cordialità per superare quel momento un po’ difficile che ha visto Zamparini abbandonare anzitempo il Barbera, prima ancora che finisse Palermo-Juventus, a cause delle scelte tecnico-tattiche adottate da Beppe Iachini (e non condivise da Zampa).

Interesse di Samp e Sassuolo – In Serie A, le vicende tra il patron Zamparini e il tecnico rosa vengono seguite da diverse squadre, perché il nome di Iachini interessa, e molto. A seguire pedissequamente la situazione soprattutto Sampdoria e Sassuolo, due club che sanno di dover – con ogni probabilità – salutare i rispettivi allenatori nella prossima stagione. Mihajlovic e Di Francesco fanno gola a Milan, Inter e Fiorentina.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy