Zenga: “Quando ho allenato la Samp ero in linea con gli obiettivi societari. Non mi auguro che vadano in B”

Zenga: “Quando ho allenato la Samp ero in linea con gli obiettivi societari. Non mi auguro che vadano in B”

Le parole dell’ex tecnico della Sampdoria Walter Zenga.

di Mediagol28, @Mediagol

Non una stagione particolarmente esaltante per il tecnico Walter Zenga. Prima l’esonero sulla panchina della Sampdoria, poi la rescissione del contratto con l’ Al-Shaab, club degli Emirati Arabi, dopo aver collezionato 9 sconfitte in 11 partite giocate. In un’intervista rilasciata a ‘Radio Uno’ l’allenatore ha voluto fare chiarezza sul suo addio al club blucerchiato: “Non è detto che con me in panchina saremmo andati in Europa League – ha spiegato Zenga – ma mi era stato chiesto di valorizzare i giovani e di stare nella parte sinistra della classifica e finché sono stato a Genova ero in piena linea con gli obiettivi. Non mi auguro assolutamente che la Sampdoria vada in Serie B – ha proseguito -. Non sputo nel piatto dove ho mangiato. I blucerchiati, poi, hanno il coltello dalla parte del manico perché dovranno giocare le gare fondamentali per la salvezza in casa“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy