Sampdoria, Schick: “Sono entrato e dopo 5′ ho segnato. Sto crescendo, Lazio a noi due”

Sampdoria, Schick: “Sono entrato e dopo 5′ ho segnato. Sto crescendo, Lazio a noi due”

Le parole dell’attaccante ceco della Sampdoria: per Patrick Schick un gol in appena cinque minuti disputati ieri pomeriggio contro il Torino.

Commenta per primo!

Al 90′ ha sostituito Muriel, al 95′ ha siglato il gol che ha azzerato le speranze di pareggio el Torino.

Domenica da incorniciare per la Sampdoria, domenica da incorniciare anche per Patrik Schick, attaccante ceco classe 1996 che ieri ha trovato il suo secondo gol in Serie A, quarto in stagione (ha messo a segno una doppietta nel match di Coppa Italia contro il Cagliari). “Credo sia stata una bella partita per gli spettatori. L’atmosfera era eccezionale. Ero sul campo da, sì e no, cinque minuti, e ho subito trovato il gol. Sono contento di aver contribuito alla vittoria“, ha detto lo stesso calciatore ex Sparta Praga ai microfoni di SampTv. “Era molto importante vincere perché noi avevamo bisogno di fare altri punti, il Torino è una squadra molto forte, questi 3 punti sono importanti – ha proseguito -. Partita dopo partita mi sento sempre meglio. Anche in allenamento sono in forma e sto segnando, mi sento molto bene. La Lazio? È un’altra squadra forte, sarà una partita simile a questa. Non vediamo l’ora di giocarla“.

Di seguito il video dell’intervista.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy