Sampdoria, Montella: “Quando Cassano si diverte così, ci divertiamo anche noi”

Sampdoria, Montella: “Quando Cassano si diverte così, ci divertiamo anche noi”

L’intervista post-gara.

Commenta per primo!

Un Vincenzo Montella sorridente e soddisfatto, quello che si presenta ai microfoni dei giornalisti al termine del match vinto contro l’Hellas Verona al Bentegodi: la sua Sampdoria ha battuto gli scaligeri per 3-0, sfatando il tabù relativo alle gare in trasferta. “Sì, si può dire che siamo guariti e che siamo tornati a vincere lontano dal Ferraris – premette l’allenatore dei blucerchiati a fine gara -. Abbiamo dato continuità al successo ottenuto la settimana scorsa contro il Frosinone e di questo sono felice”, ha aggiunto.

L’Hellas – “Tenevo particolarmente a questo appuntamento perché Delneri ha plasmato a sua immagine l’Hellas, ha dato compattezza ai gialloblù”, ha sottolineato Montella a SkySport. “Abbiamo vinto la partita nei primi quindici minuti: siamo stati bravi a iniziare col piglio giusto. Abbiamo capito che non sono ammessi cali di tensione, non ci si può rilassare. Sotto questo punto di vista devo ammettere che ci sono ancora degli elementi migliorabili”.

SERIE A, LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Cassano – Dichiarazioni anche su FantAntonio, questo pomeriggio ispirato più del solito da quando ha deciso di rivestire la maglia dei doriani. “Si è divertito e ha giocato bene. Lui ha caratteristiche che conosciamo. Quando si diverte lui e tira fuori queste giocate, ci divertiamo anche noi – ha detto sorridendo Montella -. Quota salvezza? E’ un problema che non mi sono mai posto. Noi dobbiamo pensare alla prossima giornata, al prossimo avversario. Non abbiamo tutta questa curiosità di sapere che a 40 punti ci possiamo salvare oppure a 38. Conta la crescita giornata dopo giornata”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy