Sampdoria, Ferrero: “Roma, non puoi vincere con un rigore dubbio al novantesimo”

Le parole del presidente blucerchiato.

Commenta per primo!

Intervenuto ai microfoni di ‘Radio uno’ nel corso della trasmissione radiofonica ‘Un giorno da pecora’, il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, è tornato a parlare della sconfitta subita in casa della Roma a causa di un rigore concesso al club giallorosso nei minuti finali . Queste le sue parole:

La Roma, che è una grande squadra e rappresenta una grande città, non ha bisogno di vincere con un rigore dubbio al novantesimo. L’errore umano fa parte del gioco, ma non allo scadere della partita – ha affermato Ferrero che poi chiama in ballo persino la Costituzione -: C’è scritto che nel dubbio assolvi… E dov’è la prova contraria? Io presidente della Roma? Per comprare bisogna avere qualcuno che vende“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy