Sampdoria, Ferrero: “Prendo Dzeko come attore, giriamo Fantozzi 7 la vendetta. Giacomelli? Gli arbitri devono uscire dalla Figc”

Le parole al veleno del presidente doriano dopo la sconfitta della sua Samp arrivata nei minuti di recupero, a seguito di un calcio di rigore dubbio.

5 commenti

Dopo la sconfitta contro la Roma arrivata nei minuti di recupero a causa di un calcio di rigore dubbio, il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, ha polemizzato sia contro Dzeko sia con il direttore di gara Giacomelli. “Dzeko? Lo prendo a fare l’attore, perché è un grande attore. Ognuno porta l’acqua al proprio mulino. C’è un piccolo tocco, ma lui si butta per terra. Ora devo fare un film, Dzeko lo porto con Paolo Villaggio: facciamo Fantozzi 7, la vendetta. Il Signor Giacmelli non deve ridere, lo abbiamo visto io e altre dieci persone. Perché dà un’impressione che magari non gli appartiene. Un errore ci può essere però se ride comincia ad essere un po’ più antipatica la cosa. Il calcio è sport, certi errori son ingiustizie. Nella passata stagione mi hanno dato dieci partite contro. Il sistema calcio deve cambiare, gli arbitri devono uscire dalla Figc e dovrebbero fare una cosa a parte”.

 

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Salvatore Lima - 2 settimane fa

    a dir poco scandaloso. Arbitraggi decisamente di parte. partita rubata per un rigore inventato. ormai i poteri forti hanno deciso le sorti di questo campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giuseppe Sardina - 2 settimane fa

    Ferrero Roscher

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mario Molly Biundo - 2 settimane fa

    Stia zitto che si sta tirando anke le strisce del Ferraris sto cocainomane

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Nico Patti - 2 settimane fa

    Rigore nettissimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Mark Williams - 2 settimane fa

    è stato scandaloso..da denuncia penale

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy