Sampdoria, Ferrero: “Io e Cassano siamo gentiluomini, ma è tempo che lui vada”

Il patron biancoceleste scarica il fantasista di Bari Vecchia, sancendo l’addio ai colori blucerchiati.

Commenta per primo!

Intervenuto in conferenza stampa in occasione della presentazione del neo-tecnico doriano Marco Giampaolo, il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero ha annunciato l’ormai prossimo addio di Antonio Cassano, il quale si accinge a lasciare Genova dopo soltanto una stagione dal proprio ritorno in blucerchiato.

“Io e Cassano siamo due gentiluomini. Nonostante Fantantonio sia un acclarato campione, il suo profilo si sposa poco con l’idea di Giampaolo, il quale punta sui diciassettenni dalle belle speranze. Senza dubbio Antonio ha apprezzato gli sforzi fatti per riportarlo alla Samp, tuttavia è ormai arrivato il momento di voltare pagina”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy