Sampdoria, Ferrero freudiano: “Il peggior nemico di Cassano è se stesso”

Sampdoria, Ferrero freudiano: “Il peggior nemico di Cassano è se stesso”

Le dichiarazioni dell’istrionico patron blucerchiato.

Commenta per primo!

Massimo Ferrero psicanalizza i propri giocatori.

Nel corso di un intervento telefonico ai microfoni di Radio Centro Suono Sport, il presidente dei blucerchiati ha così parlato di Antonio Cassano, soffermandosi sul particolare rapporto che lo lega al talento di Bari Vecchia: “Ho un ottimo rapporto con il caro Antonio. Lui è un tipo naturale, resta sempre se stesso, ma per questo ha bisogno che qualcuno gli spiattelli in faccia la realtà, mostrandogli come stanno realmente le cose. E’ questo il mio compito, ed è questo che faccio. Personalmente, credo che il peggior nemico di Cassano sia se stesso, e per questo a volte ha bisogno di esser riportato alla realtà”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy