Sampdoria, Ferrero: “È stato un campionato bugiardo. Con Montella costruirò squadra forte, Mantovani…”

Sampdoria, Ferrero: “È stato un campionato bugiardo. Con Montella costruirò squadra forte, Mantovani…”

Le parole del presidente dei blucerchiati in occasione del venticinquesimo dello storico scudetto della Samp.

2 commenti

Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, è intervenuto questo pomeriggio in occasione dell’evento organizzato al “Mugnaini” di Bogliasco per il venticinquesimo anniversario dello storico scudetto vinto dai blucerchiati nella stagione ’90/’91.

“Con Montella non ho mai litigato. C’è stato un campionato bugiardo, coi calciatori che avevamo non ce la meritavamo, ma il calcio non è una scienza esatta. Quest’anno ci rafforzeremo – ha spiegato -. Montella è arrivato in corsa e pensavamo tutti di raggiungere la parte sinistra della classifica come avevamo dichiarato, ma proveremo ad arrivare ancora un po’ più in là l’anno prossimo. I problemi si risolvono con la continuità, con la forza e facendo tesoro degli errori che tutti abbiamo commesso, io in primis e me ne prendo la responsabilità. A gennaio abbiamo dato a Montella quello che potevamo dare sempre in accordo con lui, adesso chiaramente abbiamo visto le lacune che può avere la Samp. Per fare un esempio, guardate Di Francesco, è bravo ma allena da tre anni la stessa squadra. Se Montella se ne fosse andato, avremmo dovuto ricominciare tutto da capo“.

Ancora su Montella – “E’ lui che deve accontentare noi e i tifosi, noi lo accontentiamo sempre, l’abbiamo accontentato in tutto. Io quando investo dei soldi, non l’investo perché mi piace quel giocatore o quell’altro. Mi consulto sempre con l’allenatore, l’ho fatto sia con Mihajlovic che con Zenga, e ancora di più con Montella”.

Una grande Samp – “Adesso ci si rincontrerà per fare la Sampdoria del prossimo anno, anche se quella di quest’anno non meritava la classifica finale. Vedremo dove ci sarà bisogno di rinforzare e lo faremo. Osti, Romei e Pecini parleranno con Montella e se ci sarà da investire sarò molto felice di farlo. Voglio una Sampdoria vincente come il suo presidente”.

Mantovani – Ultima chiosa sugli screzi con Enrico Mantovani. “Con lui tutto chiarito? Ma non ci ho mai litigato. Così come con Montella. Nemmeno con lui ho litigato, si enfatizza sempre tutto – sottolinea -. Senza dubbio nascerà una Sampdoria migliore di quella di quest’anno”, tiene a ribadire.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lorenzo Ricotta - 8 mesi fa

    Con Montella e una vutticiedda i passitu

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco Arcilesi - 8 mesi fa

    Hai ragione. È stato bugiardo perché dovevate andare in B…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy