Sampdoria, Ferrero: “Cassano giocherà poco, ma ha accettato la situazione”

L’istrionico patron blucerchiato si sofferma sulla situazione legata al fantasista di Bari Vecchia.

Commenta per primo!

Intervenuto dal ritiro di Ponte Vecchia, il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero si è soffermato sulla situazione legata al futuro di Antonio Cassano, dato come sicuro partente ad inizio giugno e poi riconfermato nel corso delle settimane successive.

“Antonio ha accettato le condizioni che gli ho posto. Sono al mio terzo anno alla Samp, e non si può più sgarrare. Voglio un meccanismo perfetto, senza disturbi o confusione, la Doria è come la Fiat. Come ho detto anche a Cassano, secondo me giocherà poco, vista la volontà di Giampaolo di puntare sui giovani. Lui si è attenuto alle regole, vista la sua ostinatezza, ma resto comunque del mio pensiero. Nulla contro Cassano, ma un progetto è sempre un progetto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy