Sampdoria, Cassano commenta il ‘caso Sarri-Mancini’: “Basta fare i moralisti. Dovevano discutersela da uomo a uomo”

Sampdoria, Cassano commenta il ‘caso Sarri-Mancini’: “Basta fare i moralisti. Dovevano discutersela da uomo a uomo”

La punta blucerchiata ha detto la sua riguardo la lite che ha fatto molto discutere tra Mancini e Sarri.

Commenta per primo!

Alla vigilia del match contro il Napoli, l’attaccante della Sampdoria, Antonio Cassano, è intervenuto ai microfoni di Sky. Il giocatore barese in una lunga intervista ha espresso il suo punto di vista circa la querelle della settimana tra i due tecnici Sarri e Mancini: “A me non piace molto il moralismo – ha ammesso Cassano -.Se io e te ci diciamo una cosa a casa mia, rimane tra noi, da uomo a uomo. Sarri era nervoso perché stava perdendo la partita, ha detto una cosa sbagliata ma mica possiamo metterlo in carcere – continua – Non mi piace che ci sia stato questo gioco al massacro contro di lui, anche perché mi dicono che sia una brava persona. Non facciamo tutti i moralisti. Sarri ha sbagliato, però adesso basta“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy