Mercato: riscatto Viviano. Zamparini invita a pranzo Ferrero, non vuole perdere a zero il portiere classe ’85

Mercato: riscatto Viviano. Zamparini invita a pranzo Ferrero, non vuole perdere a zero il portiere classe ’85

Dopo la lettera pubblicata da Viviano sull’edizione odierna de ‘Il Secolo XIX’, il riscatto ad opera della Sampdoria del portiere classe ’85 potrebbe essere più a portata di mano. Nelle ultime.

Commenta per primo!

Dopo la lettera pubblicata da Viviano sull’edizione odierna de ‘Il Secolo XIX’, il riscatto ad opera della Sampdoria del portiere classe ’85 potrebbe essere più a portata di mano. Nelle ultime ore, infatti, il patron del Palermo, Maurizio Zamparini, avrebbe deciso di fare un passo indietro. Come raccontato da Gianluca Di Marzio, il presidente rosanero avrebbe invitato Massimo Ferrero a pranzo in un hotel di Milano per ridiscutere sulle cifre dell’affare. L’iniziale offerta blucerchiata di 1,5 milioni di euro verrà alzata, per poi chiudere l’operazione attorno ai 2 milioni di euro circa: l’intenzione di Zamparini è di trovare una soluzione definitiva a breve per evitare di perdere a zero il calciatore l’anno prossimo. Emiliano Viviano è vicino a prolungare, definitivamente, la propria esperienza in blucerchiato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy