Marotta: “Pazzini-Cassano nostro futuro”

Marotta: “Pazzini-Cassano nostro futuro”

L’amministratore delegato della Sampdoria Beppe Marotta ha parlato in esclusiva ai microfoni di SKY. L’intervista è andata in onda nel pre partita di Roma-Sampdoria. .

Commenta per primo!

L’amministratore delegato della Sampdoria Beppe Marotta ha parlato in esclusiva ai microfoni di SKY. L’intervista è andata in onda nel pre partita di Roma-Sampdoria. “C’è grande soddisfazione per l’arrivo di Pazzini? Sì, molta soddisfazione. Questo è un investimento importante per la Sampdoria, siamo consapevoli di aver fatto una scelta oculata dal punto di vista economico e di grande qualità dal punto di vista patrimoniale-tecnico”. Qualcuno si chiede se l’arrivo di Pazzini a gennaio comporta la partenza di Cassano in estate, all’Inter o alla Juve: qual è la verità? “La verità non si sa, però posso dire che da parte nostra c’è l’intenzione di tenercelo stretto, abbiamo un contratto pluriennale con lui, quindi direi che la coppia Pazzini-Cassano può rappresentare il presente e il futuro, non dimenticandoci di un altro giocatore che ha dato molto alla Sampdoria, cioè Bellucci. Le competizioni a cui dobbiamo far fronte in questo momento sono tre, Coppa UEFA, Coppa Italia e Campionato, per cui evidentemente i rinforzi erano indispensabili”. “L’Inter in vantaggio su Cassano? Non cè stato nessun contatto tra noi e queste squadre. La volontà del giocatore è quella che alla fine conta più di tutto, quindi Cassano nel momento opportuno dovrà valutare se rimanere con noi o trasferirsi in un’altra squadra. Da parte nostra sarebbe motivo d’orgoglio avere Cassano anche in futuro, anche se il futuro spesso dipende dai giocatori”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy