Lazaar: “Sconfitta di Firenze non ci demoralizza. Sarebbe onore giocare contro Eto’o”

Lazaar: “Sconfitta di Firenze non ci demoralizza. Sarebbe onore giocare contro Eto’o”

“Dopo la Roma, altre cinque partite impegnative contro Sampdoria, Verona, Inter, Napoli e Lazio? Il campionato di Serie A è fatto di queste squadre, dobbiamo giocare contro tutti. L’importante.

Commenta per primo!

“Dopo la Roma, altre cinque partite impegnative contro Sampdoria, Verona, Inter, Napoli e Lazio? Il campionato di Serie A è fatto di queste squadre, dobbiamo giocare contro tutti. L’importante è continuare a fare bene, la sconfitta contro la Fiorentina non deve demoralizzarci. Lavoriamo, il resto sarà una conseguenza”. Lo ha detto il terzino del Palermo, Achraf Lazaar, intervistato ai microfoni di Tuttomercatoweb. “La prossima settimana potrei giocare contro Eto’o (vicino alla Sampdoria, ndr)? È un grande giocatore, uno degli attaccanti più forti in circolazione. Giocarci contro sarebbe un onore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy