Genova: dramma alluvione, Ferrero solidale

Genova: dramma alluvione, Ferrero solidale

Strade allagate, torrenti esondati, già una vittima: a Genova torna l’incubo alluvione. La maggior parte dei massimi esponenti della realtà genovese hanno mostrato.

Commenta per primo!

Strade allagate, torrenti esondati, già una vittima: a Genova torna l’incubo alluvione. La maggior parte dei massimi esponenti della realtà genovese hanno mostrato solidarietà per questo dramma. Da questa notte, ad esempio, Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, è in costante contatto con i suoi collaboratori per informarsi sulla situazione. “In queste ore non sono in città, ma sono molto preoccupato. Ho visto immagini che mi hanno profondamente colpito. Immagini che invitano alla preghiera e alla riflessione. Genova mi ha aperto le sue porte con disponibilità e generosità. E io oggi sono con Genova, con la sua gente, con la loro voglia e il coraggio di reagire, di non arrendersi mai, di ripartire. Genova e i genovesi devono sapere che se servirà qualcosa, io e la Samp saremo in prima fila. Senza paura”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy