Ferrero sta con Tavecchio: “Frasi su ebrei e omosessuali? Ha svolto un grande lavoro, una rondine non fa primavera”

Ferrero sta con Tavecchio: “Frasi su ebrei e omosessuali? Ha svolto un grande lavoro, una rondine non fa primavera”

Il parere del presidente blucerchiato

Commenta per primo!

Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, a margine della presentazione del Roma Fiction Fest, ha voluto esprimere la sua solidarietà al presidente della FIGC Carlo Tavecchio, autore dell’ennesimo scivolone. “Frasi su gay ed ebrei? Non so quello che ha detto il presidente Tavecchio e non l’ho sentito perché ero all’estero, ma posso dire che una rondine non fa primavera per cui non possiamo cancellare il grande lavoro che ha fatto finora per una frase – dice Ferrero -. A me per esempio hanno condannato per aver detto a un signore ‘filippino’ invece di indonesiano, che era lì vicino, però siete voi giornalisti che volete enfatizzare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy