Caso-Gable, la Sampdoria passa al contrattacco: “Noi puntuali negli adempimenti degli obblighi”

Caso-Gable, la Sampdoria passa al contrattacco: “Noi puntuali negli adempimenti degli obblighi”

I vertici del club blucerchiato fanno chiarezza sulla questione legata al caso-Gable.

Commenta per primo!

Dura presa di posizione della Sampdoria in merito alle presunte illazioni derivante dal caso-Gable.

Di seguito, il comunicato ufficiale diramato dai blucerchiati.

In merito alle notizie pubblicate dal settimanale L’Espresso e poi riprese da altri organi d’informazione, l’avvocato Antonio Romei, legale dell’U.C. Sampdoria, precisa quanto segue:

«Le fideiussioni rilasciate dalla Gable garantiscono il saldo delle operazioni di calciomercato che trovano origine dalla cosiddetta stanza di compensazione gestita dalla Lega Serie A. La Gable è autorizzata dai competenti organi federali a rilasciare tali forme di garanzia, anche perché riassicurata con compagnia assicurativa di primario rating. U.C. Sampdoria è assolutamente puntuale nell’adempimento degli obblighi derivanti dalla stanza di compensazione e non è neppure ipotizzabile l’escussione delle fideiussioni rilasciate da Gable. In ogni caso, si tratta di vicenda che in nessuna misura può incidere sull’equilibrio economico finanziario della società e per tale ragione U.C. Sampdoria si riserva di tutelare la propria immagine nelle sedi competenti».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy