Walter Sabatini: “Nuovo ds Roma sarà Monchi. Oggi giornata infausta per me perché…”

Walter Sabatini: “Nuovo ds Roma sarà Monchi. Oggi giornata infausta per me perché…”

L’intervista all’ex dirigente di Palermo e Roma, Walter Sabatini: “Oggi è una giornata per me infausta. È quasi stato reso ufficiale il nome del prossimo ds della Roma. Non c’è ancora ufficialità, ma è Monchi. Un grande professionista”.

6 commenti

Pomeriggio a stretto contatto coi ragazzi per Walter Sabatini che quest’oggi ha fatto visita agli studenti presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre.

L’ex ds della Roma e del Palermo è stato accolto da una buona dose di applausi. “Sono applausi rigeneranti per me. Non sono polemico ma due, tre cosine devo dirle. Oggi è una giornata per me infausta. È quasi stato reso ufficiale il nome del prossimo ds della Roma. Non c’è ancora ufficialità, ma è Monchi. Un grande professionista. Avendo fatto questa scelta straordinaria, la Roma ha scelto un uomo straordinario. Ha generato grandi plusvalenze“, ha premesso Sabatini.

Io – prosegue – sono stato fino ad ottobre il direttore sportivo della Roma, però in questi mesi ho pensato alle cose della mia vita come d.s. della Roma. Oggi sono disarcionato da questa scelta. Odio aver perso la Roma, la Roma è stata la mia vita. Non c’è partita che non abbia visto della Roma. Oggi la mia situazione è plumbea. Plusvalenze, assets e competitività fanno grande un ds. Le plusvalenze sono servite a livello economico. Da oggi per buona educazione cercherò di pensare ad altro. ‘Sono un uomo malato, cattivo e sgradevole’. Quello che è stato fatto a Roma in questi anni sotto il profilo delle plusvalenze è importante. A volte hanno evitato ricapitalizzazioni della proprietà”.

“Monchi è stato presentato come un autore di grandi gesta, lo confermo e lo sottoscrivo, ma lui viene presentato oggi come un deus ex machina, un uomo infallibile, io sono stato introdotto da due testate giornalistiche in questo ambiente con la denuncia di una mia squalifica avuta e scontata – ha aggiunto Sabatini -. La Roma ha fatto passi da gigante in questi mesi nel migliorare il rapporto con la stampa, ora più generosa con la Roma. Prima allenatori e dirigenti erano stati trattati malino. L’algoritmo di cui vado in cerca è l’algoritmo della vita. È totalmente falso che l’algoritmo produca il giocatore perfetto senza sbagliare scelta”.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Delia Romano - 4 mesi fa

    Il Migliore direttore sportivo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Carmela Paci - 4 mesi fa

    Allora vieni da noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Francesco Blunda - 4 mesi fa

    Questa è la voce che gira…presidente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giuseppe Scognamillo - 4 mesi fa

    Presidente vogliamo Sabatini a Palermo per tornare grandi!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Peppe Trapani - 4 mesi fa

    Torna a Palermo!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Antonello Provenzano - 4 mesi fa

    se Baccaglini è davvero serio nelle sue intenzioni e ha realmente investitori forti alle spalle, dovrebbe assumere Sabatini domani

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy