Tensione dopo Roma-Genoa: lite tra Florenzi e Dzeko, due compagni li dividono…

Tensione dopo Roma-Genoa: lite tra Florenzi e Dzeko, due compagni li dividono…

Nel finale di Roma-Genoa l’attaccante bosniaco si è innervosito per un assist mancato da Florenzi: necessario l’intervento di Kolarov e Strootman per separare i due giocatori

Vittoria con il brivido e qualche attimo di tensione per la Roma, che grazie ai tre punti conquistati contro il Genoa resta in zona Champions League ma deve fare i conti con il nervosismo di Edin Dzeko.

Il centravanti bosniaco, infatti, ieri sera è uscito dal campo molto arrabbiato con i compagni di squadra ed in particolare con Alessandro Florenzi, colpevole, secondo quanto riporta stamani La Gazzetta dello Sport, di avere cercato la conclusione personale (parata abilmente dal portiere rossoblu Mattia Perin) invece di servirgli l’assist per il facile 3-1 che avrebbe chiuso la contesa.

Una rabbia che ha indotto Dzeko a mandare platealmente a quel paese il terzino romano, tanto da rendere necessario l’intervento dei compagni Kolarov e Strootman per riportarlo negli spogliatoi ed evitare lo scontro fra i due. In particolare a frenare la furia dell’attaccante è stato proprio il centrocampista olandese, che lo ha letteralmente portato via dal campo invitandolo a stare zitto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy