Roma, Zaniolo: “Non mi aspettavo l’esordio contro il Real Madrid. La cosa più difficile è stata…”

Roma, Zaniolo: “Non mi aspettavo l’esordio contro il Real Madrid. La cosa più difficile è stata…”

Lo stupore del giovane centrocampista giallorosso raccontato in un’intervista

Nicolò Zaniolo, centrocampista della Roma che si trova già nel giro della Nazionale maggiore, ha concesso un’intervista al sito ultimouomo.com.

La giovane promessa del calcio italiano ha raccontato le sue sensazioni quando ha saputo che avrebbe giocato da titolare in Champions League contro il Real Madrid“Che avrei giocato, l’ho saputo la mattina quando c’era la riunione tecnica, il mister mi ha preso da parte e mi ha detto che era giunto il mio momento. Non me lo aspettavo minimamente – ha ammesso il 19enne – La cosa più difficile è stata preparare la partita. Alle 11 ho saputo che avrei giocato, e la partita era alle 21. Tutto il giorno a pensare che la sera avrei giocato contro dei campioni che fino a pochi giorni prima usavo alla Playstation”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy