Roma: Vermaelen k.o., contratto al vaglio per rispedirlo al Barcellona

Roma: Vermaelen k.o., contratto al vaglio per rispedirlo al Barcellona

Il belga si ferma nuovamente ed i giallorossi studiano le soluzioni per spedirlo al mittente blaugrana.

Commenta per primo!

Nuovo stop per Thomas Vermaelen, il polpaccio fa brutti scherzi e la Roma comincia ad averne abbastanza.

Sembrerebbe non aver fine il calvario del difensore belga in maglia giallorossa, dal suo arrivo nella capitale sono solo 270 i minuti giocati i campionato, una gara di Europa League e Champions contro il Porto (conclusa in anticipo causa espulsione, ndr). Una situazione paradossale se si pensa al fatto che lo stesso centrale classe ’85 fece inserire in agosto una postilla nel contratto stipulato con i capitoli per giocare il maggior numero di gare possibili quando disponibile. Ed ora è la Roma a prendere in mano il contratto, obiettivo riportare Vermaelen al Barcellona.

Roma: problemi al polpaccio per Vermaelen, Genoa a rischio. Il bollettino medico

Sarebbe infatti al vaglio, nei minimi particolari, il contratto stipulato lo scorso agosto con i blaugrana, per capire se esistono clausole contrattuali legate alle presenze del difensore, cosi come evidenziato da “La Repubblica- Roma”. Dovessero essere trovate le soluzioni cercate, i giallorossi potrebbero risparmiare metà dell’ingaggio del belga, il cui riscatto è fissato a 10 milioni, ed investire i soldi risparmiati sul mercato invernale in corso. Gli obiettivi restano Jesé e Musonda.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy