Roma, parla Kluivert: “Ho imparato molto da Ranieri, con Di Francesco è stato difficile”

Roma, parla Kluivert: “Ho imparato molto da Ranieri, con Di Francesco è stato difficile”

Le parole del giovane esterno offensivo dei giallorossi, Justin Kluivert, direttamente dal ritiro dell’Olanda Under-21

Parla il figlio d’arte Justin Kluivert.

(Roma, via al casting del futuro tecnico: dopo Ranieri si pensa a Gasperini)

Il giovane attaccante esterno olandese di proprietà della Roma è intervenuto ai microfoni di Fox Sports direttamente dal ritiro dell’Olanda Under-21. Di seguito un estratto delle sue dichiarazioni relativamente all’attuale situazione vissuta in casa giallorossa, tra ambientamento, campo e cambio di tecnico in panchina con l’esonero di Eusebio Di Francesco ed il gradito ritorno di mister Claudio Ranieri.

Nelle ultime settimane sta andando bene, ho imparato molto dal nuovo tecnico (Claudio Ranieri, ndr.) e sono felice di aver giocato molti minuti. Abbiamo giocato con il 4-4-2 e con questo modulo sento di dare tutta la mia forza quindi va bene. Non vedo l’ora di giocare ancora. Il nuovo allenatore pensa che io sia un buon giocatore e vuole che usi la mia velocità. Devo continuare a dare il massimo sempre. Questo lo apprezzo. Se mi lasci fare quello che so fare di solito le cose vanno bene. Di Francesco? È stato difficile, ovviamente. Ma sai anche che quando vai in una nuova squadra è normale non partire sempre titolare e mi ero preparato per questo. Ora che giocherò di più mi sento meglio, sono molto contento. Faccio sempre del mio meglio e spero di essere tra i titolari un giorno“.

(Roma, Schick: “Ranieri sta ripulendo l’ambiente e diffondendo positività, è un allenatore onesto”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy