Roma, Nainggolan: “Più in difficoltà contro il Pescara che con la Lazio. Siamo forti”

Roma, Nainggolan: “Più in difficoltà contro il Pescara che con la Lazio. Siamo forti”

Le parole del “Ninja” Radja Nainggolan, intervenuto ai microfoni della Radio ufficiale giallorossa.

Commenta per primo!

Non si placano gli animi nel post derby Lazio-Roma, vinto per 2-0 sul campo dai giallorossi.

Anche fuori dal campo, a dir la verità, la gara la vince la Roma che, dopo le parole denigratorie di Lulic nei confronti di Rudiger, ha visto il mondo del calcio schierarsi dalla parte del difensore tedesco. Intervenuto ai microfoni di Roma Radio, frequenze ufficiali del club giallorosso, Radja Nainggolan ha detto la sua sul derby e sul prossimo match dei capitolini: “Guardando le occasioni ci ha messo in difficoltà più il Pescara che la Lazio ma sono partite diverse. Anche il Milan ha faticato con il Crotone, sono partite più complicate del previsto. Milan e Juventus saranno partite cruciali, vanno vinte se vuoi pensare a qualcosa di importante. Sono partite che sogni da bambino, servono per arrivare in alto“.

Il gol? Sapevo che avevo diversi uomini intorno, ho provato a girarmi dall’altra parte e alla fine è andata bene. È sembrato più difficile di quello che è stato. Avrei tirato comunque. Marchetti la vede partire tardi perché Radu lo copriva. Per me l’importante è aver fatto gol. La verità– ha ammesso il centrocampista belga- è che è emozionante ma con la Curva piena sarebbe stato meglio. Una carica in più ce l’ha dato giocare con lo stadio pieno di laziali. Sapevamo sarebbe stato difficile. La cattiveria che abbiamo messo è stata fondamentale e ci ha portato alla vittoria. Il derby poi ti dà una carica diversa“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy