Roma, Nainggolan: “Bisognerà non subire gol contro l’Inter. Via le barriere dagli stadi”

Roma, Nainggolan: “Bisognerà non subire gol contro l’Inter. Via le barriere dagli stadi”

Il centrocampista belga presenta la sfida ai nerazzurri di domani sera.

Commenta per primo!

Intervistato dai microfoni di Roma TV, il centrocampista giallorosso Radja Nainggolan ha presentato il match che vedrà la compagine guidata da Luciano Spalletti opposta all’Inter nel posticipo della settima giornata del campionato di Serie A.

“Per vincere bisogna evitare di subire gol e ultimamente noi ne abbiamo subito qualcuno di troppo. Cercheremo quindi di fermare le punte dell’Inter anche perché il loro attacco è il loro reparto più forte. Icardi? Sta dimostrando negli ultimi anni di essere un attaccante di primo livello e adesso sta a noi fermarlo. Un altro giocatore che toglierei ai nerazzurri? Perisic. L’Inter quest’anno sta facendo bene, per noi sarà una partita importante per il nostro cammino in campionato perché siamo un punto dietro i nerazzurri e mettere una squadra come loro sotto di noi in classifica sarebbe un ottimo segnale – evidenzia il sito ufficiale del club capitolino -. Il terzo poker stagionale all’Olimpico? Sicuramente giocare in casa ci dà una spinta in più, ma in trasferta abbiamo fatto un po’ fatica anche per colpa nostra. Se rivedo la partita di Cagliari in cui vincevamo 2-0 e ci siamo fatti riprendere… lì è stata soprattutto responsabilità nostra. Un messaggio ai tifosi? Io spero che si risolva il prima possibile questa storia delle barriere allo stadio perché si sente che manca una spinta in più”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy