Roma, Monchi: “Momento difficile, abbiamo problemi non solo di tipo sportivo. Il mercato…”

Roma, Monchi: “Momento difficile, abbiamo problemi non solo di tipo sportivo. Il mercato…”

Le parole del direttore sportivo della Roma a seguito della sconfitta nel match casalingo contro l’Atalanta.

Commenta per primo!

Monchi, direttore sportivo della Roma, si è espresso, a seguito della sconfitta rimediata dalla squadra di Eusebio Di Francesco tra le mura amiche contro l’Atalanta, a proposito del momento negativo che i giallorossi, posizionati a 12 punti di distanza dalla capolista del campionato di Serie A, stanno vivendo. A sconvolgere gli equilibri del club, inoltre, è stato in questi giorni il ‘caso Nainggolan’, che ha portato la dirigenza alla scelta di non convocare il centrocampista belga in occasione del match casalingo contro i nerazzurri.

Roma, Di Francesco esclude Nainggolan: “Non sarà convocato, ci sono cose inaccettabili”

Siamo in una situazione difficile e le sensazioni sono brutte. Dov’è il problema? Non credo che ci sia solo un problema, ma ne abbiamo di più. Ci sono problemi sportivi, mentali e di atteggiamento, non siamo arrivati qua solo per una cosa. Di Francesco, di certo, non è uno di questi problemi. Forse non abbiamo saputo gestire bene i risultati positivi. Dopo il primo posto nel girone di Champions e dopo la vittoria nel derby abbiamo cominciato a giocare male. In 15 o 16 anni sono cambiati centinaia di giocatori e non so quanti direttori, allenatori e presidenti. Evidentemente non è un problema di persone ma di mentalità. Ora dobbiamo lavorare insieme per trovare delle soluzioni. Nainggolan ha fatto una cosa sbagliata e noi di conseguenza abbiamo preso la scelta giusta.

Roma, Maxi-multa da 100mila euro per Nainggolan e parole dure da parte del ds Monchi: “Chi non rispetta le regole…”

L’ex portiere spagnolo, inoltre, si è chiaramente sbilanciato a proposito del mercato di gennaio della società giallorossa, escludendo ogni possibile investimento:
Per operare sul mercato bisogna avere i soldi. Voi sapete qual è la nostra situazione economica. Le soluzioni dobbiamo trovarle non nel mercato, ma dentro Trigoria. Se dovremo fare altre cessioni? Vista la situazione credo sia inevitabile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy