Roma, Lobont: “Noi calciatori facciamo il mestiere più bello al mondo”

Roma, Lobont: “Noi calciatori facciamo il mestiere più bello al mondo”

L’estremo difensore giallorosso descrive la propria professione, chiarendo quanto effettivamente si senta un privilegiato potendo fare il mestiere che ama.

Commenta per primo!

Intervistato dal sito ufficiale della AS Roma, l’estremo difensore giallorosso Bogdan Lobont ha descritto la professione del calciatore, chiarendo quanto essa possa riservare parecchie soddisfazioni, nonostante tutte le rinunce alle quali bisogna necessariamente andare incontro per intraprendere tale carriera.

“L’aspetto più bello dell’essere un calciatore? È semplicemente la cosa più bella che c’è al mondo, il più bel mestiere che esista. Noi calciatori dobbiamo ringraziare Dio che ci ha dato la possibilità di fare questo lavoro. È vero che ci sono molte pretese, sin da quando si è giovani, ma per questo è fondamentale l’equilibrio, da tutti i punti di vista. Saperlo trovare è difficile, ma lavorandoci sopra si può imparare a gestire tutto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy