Roma, la cena di gruppo e la profezia di De Rossi: “L’anno prossimo…”

Roma, la cena di gruppo e la profezia di De Rossi: “L’anno prossimo…”

Le parole del capitano giallorosso nel corso della cena di squadra in quel di Roma: “L’anno prossimo toccherà a noi festeggiare…”

Una qualificazione in Champions League già conquistata ed una semifinale che rappresenta certamente un punto di partenza.

La Roma può far festa. I giallorossi si sono ritrovati mercoledì sera a Santa Severa, sul litorale romano, per una cena di gruppo utile a celebrare una stagione ricca di momenti esaltanti. Presso il ristorante “L’isola del Pescatore” erano presenti i giocatori, lo staff tecnico e dirigenziale (Totti, Monchi, Baldissoni, Gandini e Zecca).

E al termine della cena, durata circa tre ore, ha preso parola il tecnico Eusebio Di Francesco, al suo primo anno in quel di Roma. “Da domenica si ricomincia, abbiamo l’obiettivo di conquistare il terzo posto, non molliamo nulla. Grazie a tutte le persone che lavorano intorno alla squadra abbiamo passato un’annata importante, ma è solo un punto di partenza. Solo restando uniti potremo prenderci altre soddisfazioni”.

Ma non solo; anche il capitano della Roma, Daniele De Rossi, applaudito e osannato dai compagni di squadra, ha voluto caricare i colleghi in vista della prossima annata. “Ringraziamo le persone che ci aiutano ogni giorno, con l’augurio che il prossimo anno a quest’ora toccherà a noi festeggiare”, sarebbero state le sue parole.

Intanto, domenica sera i giallorossi sfideranno in trasferta il Sassuolo di Beppe Iachini per concludere al meglio la stagione e consolidare il terzo posto in classifica. Poi sarà tempo di programmare il futuro…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy