Roma: Gerolin per il dopo Sabatini? Il perché dell’addio e tutti i possibili eredi

Roma: Gerolin per il dopo Sabatini? Il perché dell’addio e tutti i possibili eredi

Secondo il Messaggero il nome di Gerolin sarebbe tra quelli papabili per la successione di Sabatini a Roma.

Commenta per primo!

Manuel Gerolin potrebbe diventare il nuovo direttore sportivo della Roma.

Lo scrive il Messaggero, quotidiano romano sempre ben informato dei fatti dell’ambiente giallorosso. Al momento, però, il principale candidato alla successione di Walter Sabatini pare essere l’attuale ds dell’Empoli Marcello Carli.

Secondo il quotidiano romano l’addio di Sabatini alla Roma, annunciato nei giorni scorsi dal diretto interessato, sarebbe dovuto alle intromissioni della proprietà. Se alla Lazio e al Palermo Sabatini era abituato ad aspettare sempre il via libera di Lotito e Zamparini – scrive il quotidiano -, in giallorosso il ds era ormai abituato a fare tutto da solo, in special modo da quando Baldini ha lasciato la capitale. Le recenti scelte di Pallotta, che ha deciso di esonerare Garcia, avrebbero convinto il direttore giallorosso ad anticipare l’addio che stando al contratto in essere sarebbe dovuto arrivare solo nell’estate 2017.

L’idea della proprietà americana sarebbe quella di creare un pool di lavoro supervisionato da Zecca, uomo di fiducia di Pallotta. Spalletti però reclama un ds che conosca bene il mercato, per questo potrebbe arrivare la promozione di Balzaretti, oppure un dirigente in piena sintonia con l’allenatore e senza pretese accentratrici. Carli e Gerolin (che ha lavorato con Spalletti a Udine) sono le due soluzioni prospettate dal quotidiano romano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy