Roma, Fazio: “Vincere contro il Palermo per continuare a far punti. Dzeko? Grande professionista”

Roma, Fazio: “Vincere contro il Palermo per continuare a far punti. Dzeko? Grande professionista”

Le parole del difensore della Roma, Federico Fazio.

7 commenti

Vittoria importante e convincente quella della Roma al “San Paolo” contro il Napoli, ora testa all’Europa League e poi alla sfida di campionato contro il Palermo di Roberto De Zerbi.

Intervistato dal sito ufficiale giallorosso Federico Fazio ha fatto il punto sulla situazione in casa Roma, dalla vittoria contro il Napoli al prossimo match di coppa contro l’Austria Vienna: “Dobbiamo cercare di conquistare i tre punti per consolidare il primo posto. Così eviteremo di giocarcelo nelle ultime partite che giocheremo fuori casa, in condizioni climatiche di freddo. Giovedì sarà importante ottenere i tre punti per la classifica del girone e il morale della squadra, per continuare a vincere e abituarci a vincere, che deve diventare la normalità. Contro il Napoli è stata una vittoria molto importante non soltanto perché contro un’avversaria diretta che lotterà con noi per il titolo e per i primi posti della classifica ma anche perché dà slancio a noi e significa un duro colpo per il morale dell’avversario. Sono 3 punti pesanti conquistati in casa di un avversario molto forte che potrebbero fare la differenza a fine stagione. Il piano tattico era di avere il possesso della palla e impostare la manovra da dietro. In fase di possesso eravamo a 3 dietro per far girare meglio la palla; in fase di non possesso eravamo una linea di 4 con Florenzi che stringeva da terzino destro”.

Roma: doppia seduta anti-Austria Vienna per i giallorossi, Strootman fermo ai box

Dzeko? Lui lavora sempre con grande impegno, in questo momento attraversa un ottimo momento di forma in chiave realizzativa, ma anche quando non è così per qualsiasi motivo, non smette mai di lavorare per la squadra, è un grande calciatore e professionista che dà sempre il meglio di sé per raggiungere gli obiettivi. Il campionato e la stagione sono lunghi- ha continuato il 20 giallorosso– , siamo impegnati su tre fronti e vogliamo lottare fino a maggio per conquistarli. Credo che il campionato sia l’obiettivo principale, ma sarebbe bello vincere un titolo e vogliamo giocarci fino in fondo le nostre chance sia in Coppa Italia che in Europa League. Contro il Palermo dobbiamo restare concentrati sul nostro lavoro, non dobbiamo guardare i risultati degli altri ma soltanto giocare per i tre punti e guardare a noi stessi e continuare a fare punti perché a fine stagione saranno molto importanti. Qui i tifosi sono appassionati, me lo aveva detto Lamela, è bello avere il loro appoggio quando giochiamo in casa. Serie A? Campionato molto affascinante e bello da giocare”.

 

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Rosario Demma - 2 mesi fa

    Attenti che nn la do così scontata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giuseppe Torregrossa - 2 mesi fa

    Ci vorranno un 5-6 minuti… spero che non verremo umiliati….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Pippo Messineo - 2 mesi fa

    (?) Far punti per che cosa ? La Juventus ha già vinto l’ennesimo scudetto giocando contro nessuno in un campionato poco competitivo , noioso e privo di interesse !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Michelangelo Muratore - 2 mesi fa

      esatto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bartolo Cataldo - 2 mesi fa

    Ti piace vincere facile…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giosue Vassallo - 2 mesi fa

    Non sarà difficile se gioca come ieri sera

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Antonio Amuso - 2 mesi fa

    Bastano pochi secondi X vincere

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy