Roma, Emerson Palmieri: “Per andare ad allenarmi facevo l’autostop, voglio giocare in Europa per tanti anni”

Roma, Emerson Palmieri: “Per andare ad allenarmi facevo l’autostop, voglio giocare in Europa per tanti anni”

Le parole del laterale brasiliano in forza alla Roma.

Commenta per primo!

Il laterale della Roma ed ex rosanero, Emerson Palmieri, ai microfoni di VAVEL Brazil si è raccontato in una sorta di intervista doppia insieme al fratello Giovanni.

All’inizio è stato difficile per entrambi, ma abbiamo gestito bene le situazioni avverse e tutto è andato bene. Per andare ad allenarci abbiamo dovuto fare l’autostop oppure prendere due autobus, è stato un inizio difficile. Il sogno diventare calciatori lo abbiamo sin da quando siamo piccoli. Futuro? Spero di giocare per tutta la mia carriera in Europa, e se un giorno dovrò tornare in Brasile, spero che sia tra molti anni. Sono un giocatore combattivo, amo aiutare la squadra facendo gol e fornendo assist ai compagni. Lavoro per migliorare ogni giorno”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy