Roma, ecco Vermaelen: “Imparato tanto al Barcellona, ora sarà stimolante allenarsi con Totti”

Le prime parole del neo-acquisto giallorosso Thomas Vermaelen.

Commenta per primo!

“Sono molto felice, non vedo l’ora di affrontare questa nuova sfida”.

Queste le prime parole di Thomas Vermaelen in giallorosso dopo l’ufficialità del passaggio dal Barcellona alla Roma. Sostenute le visite mediche di rito e aver apposto la firma sul contratto che lo legherà al club capitolino fino a giugno 2017, il difensore belga si è raccontato a Roma Tv: “È un nuovo inizio per me in un paese nuovo e non vedo l’ora di iniziare. Sono arrivato soltanto da un giorno, l’obiettivo è fare meglio possibile in campionato e vincere più partite possibile. Ho incontrato il mister Spalletti soltanto brevemente stamattina, non abbiamo parlato bene. Mi ha dato il benvenuto e mi ha detto che è felice di avermi in squadra. Conosco il suo gioco, so dove ha lavorato ma non so come intende giocare. Parleremo su come vuole che giochi io e la squadra”.

“Il primo anno al Barcellona è stato condizionato da un infortunio rimediato in Nazionale che mi ha impedito di giocare. Nel secondo anno ho giocato qualche partita- ha continuato il difensore, che ha scelto la maglia numero 15 in giallorosso– ma ci sono tanti grandi calciatori e bisogna lottare ogni allenamento e partita per guadagnarsi minuti di gioco. In questi due anni ho imparato molto in un club straordinario. Mi hanno parlato molto bene del club, della società e dei tifosi. Hanno speso solo parole di elogio”.

Roma, Pallotta: “Vermaelen è un ottimo acquisto, sono molto felice”

Totti? Tutti lo conoscono! È una leggenda di questo club, il suo caso è speciale. Non capita spesso che un calciatore trascorra tutta la sua carriera con un unico club. Lo ammiro molto per questo. È un grande calciatore e non vedo l’ora di allenarmi e giocare con lui. È una sfida allenarsi con lui- ha ammesso Vermaelen– . È molto stimolante perché sai di migliorare quando ti misuri contro i migliori del mondo. Quello che fa in partita spesso lo fa anche in allenamento ed è uno spettacolo da vedere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy