Mangia-Mediagol: “Florenzi jolly top per qualsiasi big. Duttilità straordinaria, ma c’è un ruolo tagliato per lui”

Mangia-Mediagol: “Florenzi jolly top per qualsiasi big. Duttilità straordinaria, ma c’è un ruolo tagliato per lui”

L’intervista esclusiva all’ex commissario tecnico della Nazionale Italiana Under-21

Commenta per primo!

Tra i tanti giovani talenti italiani allenati da Devis Mangia durante la sua esperienza con la Nazionale Under-21, anche l’attuale uomo copertina della Roma, Alessandro Florenzi. La straordinaria duttilità del giocatore giallorosso, rende davvero arduo individuare il ruolo che possa valorizzare al meglio le sue qualità. “La verità è che Alessandro in tutti i ruoli del centrocampo si esprime benissimodice Devis Mangia in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it -. Nell’Under-21, per avere una squadra più equilibrata possibile, utilizzavamo Alessandro alto a  destra per poter mettere Insigne a sinistra e avere in più due attaccanti. Forse il ruolo che sente un po’ più suo è quello di mezzala, intermedio in un centrocampo a tre. Lui è uno di quei giocatori che ogni grande squadra vorrebbe avere in rosa, perché è in grado di iinterpretare vari ruoli con la medesima efficacia. Ad un allenatore può risolvere molti  problemi e decidere le partite con intensità, ritmo ed agonismo, doti a lui proprie, si è affinato tantissimo anche sul piano balistico come dimostrano i gol e le esecuzioni di pregevolissima fattura che ormai fanno parte del suo bagaglio tecnico”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy