Liverpool-Roma, Roy Keane a gamba tesa: “I Reds potevano fare 10 gol! Difesa giallorossa? Se giochi così meglio ritirarti…”

Liverpool-Roma, Roy Keane a gamba tesa: “I Reds potevano fare 10 gol! Difesa giallorossa? Se giochi così meglio ritirarti…”

Le parole di Roy Keane, ex calciatore del Manchester United, sulla sfida tra Liverpool e Roma di martedì scorso, semifinale d’andata di Champions League

L’ex centrocampista del Manchester United Roy Keane, ha commentato alla tv inglese ITV la la gara d’andata valida per le semifinali di Champions League tra Liverpool e Roma.

Parole dure e e senza veli quelle dell’irlandese, che non si fa scrupoli nell’esaltare la prestazione dei Reds e censurare pesantemente la prova della compagine di Di Francesco, di cui critica aspramente il reparto difensivo: “Si sono arresi dopo più o meno un’ora. Hanno deposto le armi e credo che se io avessi giocato come i difensori giallorossi penserei al ritiro. E’ stato vergognoso, hanno segnato due gol che coprono un po’ le crepe, ma gli uomini di Klopp li hanno inesorabilmente puniti”. 

Inoltre, Keane  sembra essere sicuro su quale sarà la squadra che andrà in finale: “Basandomi sulla prestazione dell’altra sera, non vedo come sia possibile una rimonta. Certo, la Roma darà del suo meglio in casa, ma il Liverpool l’ha fatta a brandelli, hanno fatto 5 gol ma potevano segnarne 10. Il Liverpool, come pensavo, è una squadra eccezionale per intensità, ritmo e qualità di gioco. Secondo me per la Roma non ci sarà scampo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy