Liverpool-Roma, Di Francesco: “Non dobbiamo abbatterci, nel calcio tutto è possibile. C’è il desiderio di volerla ribaltare…”

Liverpool-Roma, Di Francesco: “Non dobbiamo abbatterci, nel calcio tutto è possibile. C’è il desiderio di volerla ribaltare…”

Le parole del tecnico della Roma Eusebio Di Francesco, al termine della semifinale d’andata di Champions League, persa per 5 a 2 contro il Liverpool

Questa sera la Roma ha perso 5 a 2 ad Anfield contro il Liverpool, mettendo seriamente a rischio il suo cammino verso la finale di Champions League.

Al termine della gara il tecnico dei Giallorossi, Eusebio Di Francesco, ha commentato ai microfoni di Premium Sport la prestazione dei suoi ragazzi: “Era una gara differente rispetto a quella contro il Barcellona, dove siamo partiti bene. Poi se perdi troppi duelli difensivi, contro una squadra di questo livello, tendi a perdere un po’ la testa e la capacità di rimanere in gara. Quando non vinci i contrasti e sbagli nel proporre gioco diventa tutto più difficile, ben venga questa reazione nel finale perché dà un senso alla gara di ritorno. Noi ci dobbiamo credere, bisogna farlo perché nel calcio tutto è possibile e noi siamo la squadra che lo ha dimostrato. Il desiderio di volerla ribaltare c’è, non facciamo processi. Dobbiamo crederci fino alla fine, non dobbiamo buttarci giù. La squadra questa sera si è abbattuta, spero che i ragazzi ritrovino quello smalto avuto nel finale di oggi“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy