Gerolin: “Scudetto? La Roma gioca bene e la sconfitta della Juventus ha riaperto i giochi”

Gerolin: “Scudetto? La Roma gioca bene e la sconfitta della Juventus ha riaperto i giochi”

Le dichiarazioni dell’ex direttore sportivo del Palermo: “La sconfitta di ieri ha riaperto il campionato. E la Roma ha alcune possibilità”.

Commenta per primo!

“Essere stato un giocatore mi ha agevolato nel mio attuale lavoro, soprattutto a capire certe situazioni. Aver lavorato con l’Udinese mi è servito molto. A Udine ho imparato tanto e ne sono fiero”.

Lo ha detto Manuel Gerolin, intervenuto ai microfoni di Teleradiostereo nel corso della trasmissione ‘La Signora in Giallorosso’. L’ex direttore sportivo del Palermo, che ha lasciato la dirigenza di viale del Fante lo scorso inverno, ha detto la sua sull’addio di Walter Sabatini alla Roma e sulla lotta scudetto.

“Sabatini è uno dei più bravi. Alla fine il diesse deve essere un grandissimo talent scout. Conosco l’ambiente giallorosso avendo giocato nella capitale e la pressione a Roma è tanta. Ha fatto un ottimo lavoro. La squadra di Spalletti gioca bene arrivando sempre nei primi posti – ha dichiarato Gerolin -. Poi certo quando devi vendere i tuoi big è difficile costruire una squadra ogni anno forte. La sua tipologia di squadra dura per anni. Sui giovani forti arriva sempre per primo. Se sono stato vicino alla Roma? No, ma è uno dei miei sogni. Scudetto? La Juve è ancora sopra di tutte. La Roma ha dei numeri e il calcio riserva dei numeri. La sconfitta di ieri ha riaperto il campionato. E la Roma ha alcune possibilità”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy